PostHeaderIconIl territorio

Noi che la storia di Cherasco l’abbiamo studiata sui libri, imparata a scuola e raccontata ai turisti. Ci sentiamo parte di questo paese, con la gioia delle sue sagre, la sua storia e la sua cultura. 
In questa incantevole città potrete passeggiare per le vie del centro storico, sostare presso l’angolo della Madonnina, così raccolto e riservato. Ammirare la maestosità del santuario della Madonna del Popolo e passeggiare per i bastioni dove ogni stagione ha i propri colori e profumi. E come dimenticare il viale dei platani secolari, che testimonia il passaggio di Napoleone nel lontano 1796 e conduce al castello visconteo, che in primavera si colora di bellissimi anemoni e tulipani. 
Per godere a pieno delle bellezze offerte dal paesaggio, riservate un po’ di tempo per passeggiare nella strada delle vigne, lasciandovi cullare dal profumo di gaggie e fiori di sambuco e se siete alla ricerca di un po’ di mistero, fate un salto al nuovo Museo della Magia, che organizza nei fine settimana spettacoli di maghi e prestigiatori. Ma per comprendere veramente l’anima della città, visitate i pittoreschi mercati di Cherasco, e tra una bancarella e l’altra, concedetevi una pausa e assaggiate i deliziosi “baci di Cherasco”, prelibati dolcetti di cioccolato e nocciole…
  
Questo e altro ancora vi aspetta nella “città delle paci”.
  
  
I tre Cavalli 
Alice, Sofia, Francesco Cavallo